Catania, 13enne morto oggi dopo il litigio con la madre non si è suicidato ma è scivolato dal balcone

foto d'archivio

Simone B. il tredicenne, morto stamattina in ospedale, al Cannizzaro, non si e’ suicidato, ma e’ scivolato dal balcone del terzo piano in cui abitava. Si sarebbe trattato dunque di un tragico incidente. Lo sostiene la madre del ragazzo, Piera Cardaci, che in una nota scrive: “La presente per smentire le precedenti notizie in merito alla disgrazia avvenuta in data odierna riguardante Simone. A fronte degli ultimi aggiornamenti mio figlio Simone non si e’ suicidato, ma e’ scivolato dal balcone nel tentativo di nascondere le sigarette, rinvenute successivamente da noi familiari nei vasi del davanzale stesso, con evidenti tracce dell’incidente“.