Castrovillari: presentazione libro di Gianluigi Trombetti “Il Coscile”

CASTROVILLARI E’ CITTA’ ANTICHISSIMA di Gianluigi Trombetti è stato pubblicato (in questi giorni in distribuzione), dalla Casa Editrice Il Coscile
Gianluigi Trombetti, storico attento alla ricerca e all’analisi dei documenti, supporti indispensabili per una ricerca storica scientificamente seria, parte dall’analisi di antiche fotografie, pergamene dal XIII al XVI secolo, lettere originali del Cinquecento, intercorse tra i feudatari di Castrovillari e di Morano ed i membri della famiglia castrovillarese dei Musitano e da diverso altro materiale autentico per accompagnare il lettore in un interessante viaggio a ritroso nel tempo e nello spazio.
Il breve saggio (126 pagine) presenta un apparato di note bibliografiche e, in appendice, una sintesi della storia di Castrovillari nel corso del XVII secolo e un saggio con note e documenti sul Convento di S. Francesco d’Assisi, con la descrizione integrale dell’intero edificio come si presentava nel 1704, epoca di redazione della Platea, interamente trascritta al tempo del restauro dall’Autore.

La scoperta di queste pagine ha consentito a Gianluigi Trombetti di recuperare, almeno parzialmente, le tante memorie perdute e di raccontare un passato che ci appartiene e che dobbiamo custodire con lo stesso amore con il quale lui le ha studiate.