Calabria, finanziati 28 progetti nell’ambito delle minoranze linguistiche

Sono stati finanziati 28 progetti presentati da comuni, province e associazioni per complessive 200 mila euro. Tra questi, difesa della lingua, scambi culturali in Italia ed all’estero, iniziative sulla scuola, festival folkloristici, promozione del patrimonio storico, culturale, artistico. L’assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri commenta: “Anche i riti della Settimana Santa di questi giorni sottolineano la pluralita’ e la ricchezza culturale delle minoranze linguistiche della Calabria, che dopo secoli come un fiume carsico sono giunte fino a noi“. E’ possibile visionare l’elenco completo dei finanziamenti sui siti www.regione.calabria.it e www.conoscenzacalabria.it.
Caligiuri, che a Bova ha partecipato alla domenica delle Palme, ha confermato l’impegno per il riconoscimento  delle minoranze linguistiche calabresi quale patrimonio mondiale dell’umanita’ riconosciuto dall’Unesco, attraverso il progetto ‘Le Culture della Calabria: un valore universale’. Approvato in Giunta su proposta degli assessori Mancini e Caligiuri, entro meta’ aprile verra’ emanato il bando Pisl sulle minoranze per circa 15 milioni di euro.