Calabria: continua a imperversare il maltempo

Pioggia e temporali che hanno ingrossato i fiumi, vento forte e intense mareggiate hanno caratterizzato anche le ultime ore in Calabria dove, in mattinata, pero’, in alcune zone sono apparsi sprazzi di sereno. Particolarmente colpita la zona centro settentrionale della regione dove il vento, che ha provocato lo sradicamento di alberi e insegne stradali, e’ ancora molto sostenuto. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco a Catanzaro per cornicioni pericolanti e cartelloni divelti. Nel cosentino sorvegliati speciali sono i fiumi Crati e il Coscile, nei pressi di Corigliano (che e’ tracimato in parte per poi rientrare negli argini) entrambi a rischio esondazione per le abbondanti precipitazioni. Il monitoraggio dei due corsi d’acqua continua. Le mareggiate, oltre al Tirreno cosentino flagellato dalle onde a Scalea e Praia a Mare, non hanno risparmiato la fascia catanzarese a e quella in provincia di Vibo Valentia, soprattutto a Tropea. Vento e pioggia a tratti sulla A3 ma la circolazione stradale e’ regolare. Nessun problema viene segnalato dalla Polstrada sulle arterie interne.