Bentornato Antonio Cassano,l’incubo è finito e adesso c’è un Europeo che ti aspetta da grande protagonista

E’ la notizia più bella del giorno; è il giorno più bello. Antonio Cassano può tornare a giocare a pallone. Il calciatore ha superato questa mattina gli esami medici e ha ottenuto l’idoneità per scendere in campo. Cassano torna così a disposizione di Massimiliano Allegri e può riprendere a sognare gli Europei di quest’estate. Il Milan sul proprio sito internet informa: “oggi Antonio Cassano ha espletato anche gli aspetti legislativi inerenti all’idoneita’ medico sportiva per la ripresa della sua attivita’ agonistica presso l’Istituto di Medicina dello sport della Federazione medico sportiva italiana di Milano. Cassano da subito puo’ regolarmente tornare ad allenarsi con la squadra“.

All’Istituto di Medicina dello Sport di Milano FMSI diretto dal professor Emilio Rovelli, ai sensi del D.M. 18 febbraio ’82, e’ stata concessa in data odierna l’idoneita’ agonistica ad Antonio Cassano“. Con questo comunicato stampa anche la Federazione Medico Sportiva Italiana ha ufficializzato l’ok al ritorno alla sua attivita’ da calciatore dell’attaccante barese del Milan e della Nazionale.

Avuto l’Ok, Cassano è corso a casa dalla moglie Carolina a mostrargli, felicissimo, il foglio tanto atteso. L’attaccante barese, che stasera si aspetta un grande regalo a Barcellona da parte dei suoi compagni, è atteso da un finale di stagione entusiasmante tra la volata per lo scudetto e gli Europei di Polonia e Ucraina.

Bentornato, Antonio.