Avola (SR): 17enne trovato impiccato nella sua abitazione

E’ mistero ad Avola, comune in provincia di Siracusa, sulle cause che hanno spinto al suicidio un ragazzo di 17 anni. Il giovane, che viveva in via Boccaccio, nella periferia sud del paese siciliano, è stato trovato impiccato all’interno della sua abitazione. Sul posto, per effettuare i rilievi di rito, sono intervenuti gli agenti del commissariato di Avola. Si lavora per risalire ai motivi che hanno spinto il ragazzo al suicidio. Il suicidio del giovane siracusano è l’ultimo di una lunga serie che nelle scorse settimane ha avuto come teatro la Sicilia. Appena pochi giorni fa, a Palermo, una ragazza di 29 anni si è uccisa buttandosi in mare, dalla passeggiata che costeggia il Foro Italico, e il suo cadavere è stato ripescato dopo due giorni di ricerche. Anche in questo caso è mistero su ciò che abbia portato la donna al gesto estremo.