Arrestate cinque persone della squadra mobile di Catanzaro

Cinque persone sono state arrestate dalla squadra mobile di Catanzaro diretta da Rodolfo Ruperti, con l’accusa di sfruttamento della prostituzione e traffico di sostanze stupefacenti. I cinque, secondo l’accusa, sfruttavano le ragazze straniere che arrivavano nel capoluogo di regione alla ricerca di un lavoro. Secondo fonti investigative alcuni di loro sono pregiudicati per reati specifici.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...