Aeroporto dello Stretto, nota del Presidente Porcino: “un benvenuto speciale al Comandante del primo volo Airone proveniente da Pisa”

    /

    Un atterraggio tranquillo ed in perfetto orario. Questa la sensazione comunemente avvertita dai centotrenta passeggeri al loro arrivo al Tito Minniti una volta scesi a terra dall’Airbus A320 scelto da Airone per operare il primo volo proveniente da Pisa.

    Per l’occasione, a bordo pista, un raggiante Carlo Alberto Porcino, Presidente della Società di Gestione dell’Aeroporto dello Stretto che, unitamente al Capo Scalo Alitalia Antonio Scaramuzzino, ha voluto riservare un benvenuto del tutto speciale al Senior Captain Emilio Mischiati, Direttore delle Operazioni Volo Airone.

    Possiamo ritenerci soddisfatti. – dichiara PorcinoCon il volo di oggi posiamo un ulteriore tassello del nostro mosaico. Quando con l’Assessore Provinciale Gaetano Rao, quale delegato del Presidente della Provincia Giuseppe Raffa, ci siamo recati a Milano per la prima volta all’appuntamento fissato con i vertici di Airone lo ammetto: eravamo titubanti ed un poco scettici sul fatto che ci avrebbero dato retta. Invece alla fine ci siamo riusciti e li abbiamo convinti a volare anche su Reggio Calabria. A testimoniarlo è la tratta che oggi finalmente collega lo Stretto di Messina con Pisa: la città di Galileo Galilei, della torre pendente e della Normale. Certamente – evidenzia Porcinosenza il decisivo apporto economico che la Regione Calabria ha inteso fornire onerando questa tratta forse tutto questo non si sarebbe potuto materializzare. Ma è proprio questo il bello del gioco di squadra che si sta mettendo in campo per il rilancio del nostro Aeroporto dello Stretto.  Sono molte ancora le tappe che dovremo percorrere ma ritengo che si possa tranquillamente affermare che siamo sulla strada giusta. Nel frattempo ci godiamo la possibilità di raggiungere facilmente Pisa e la Toscana con voli diretti verso questo importante Gateway aeroportuale internazionale. Ringraziamo quindi  lo Smart Carrier di Alitalia – prosegue il Presidente Porcino –  poiché  Airone, oltre ad offrire elevati standard di servizi ed una rilevante puntualità e regolarità operative, pratica un’interessante politica tariffaria a prezzi intelligenti. Questo ulteriore importante collegamento – conclude Porcino –  unitamente al consolidamento delle rotte preesistenti, in vista della prossima apertura di nuove destinazioni che offriranno nuove opportunità, contribuisce ad incrementare il traffico passeggeri, già apprezzabile nella prima fase dell’anno in corso, e ci consente di guardare con ottimismo il futuro dell’Aeroporto dello Stretto”.