fbpx

Reggio, tutta la verità sulla nuova piazza Duomo: decideranno i cittadini con un referendum. Intanto su facebook…

Sarà una consultazione popolare a porre fine alla discussa querelle sulla nuova piazza Duomo di Reggio Calabria: il Comune, infatti, ha indetto un concorso di progettazione finalizzato ad ottenere una serie di proposte progettuali relative alla riqualificazione della piazza che ha l’oggettiva esigenza di essere ammodernata e di diventare una “vera” piazza in quanto oggi funge solo da parcheggio (selvaggio) e limita le potenzialità estetiche di quella che è una delle località più importanti della città proprio per la bellezza della Cattedrale.
Ripercorrendo il percorso che negli ultimi anni hanno stravolto, senza dubbio in positivo, il volto di altre due piazze storiche del centro cittadino (piazza Carmine e piazza Duomo), oggi finalmente punto d’incontro e di aggregazione dopo decenni di asfalto, automobili e smog, anche piazza Duomo diventerà un luogo funzionale ai cittadini. Le modalità, però, sono ancora tutte da decidere in quanto saranno i cittadini ad esprimersi sui progetti che hanno vinto il concorso indetto dal comune e, in sostanza, dovranno scegliere se optare per il progetto che salvaguardia e tutela la presenza degli alberi oppure per l’altro, quello già visto in questi giorni e più volte pubblicato anche sulle nostre pagine, che prevede l’eliminazione degli stessi alberi.
Una consultazione popolare, quindi. Altro non sarà che una forma di democrazia partecipata come quella che si era già verificata in città per piazza Carmine, con oltre 3.000 cittadini che nel 2003 scelsero tra 4 progetti presentati dal Comune e, a maggioranza, vinse quello attualmente realizzato.

Intanto in città si parla di questo progetto e su facebook è nato un gruppo chiamato ‘SALVIAMO PIAZZA DUOMO DALLO SCEMPIO‘ che raccoglie oltre 2.200 membri e alimenta una discussione sul futuro della piazza e, più in generale, della città.