Solidarietà del capogruppo del Pdl Fedele al sindaco di Scilla

“Rivolgo il pieno sostegno e la massima solidarietà al sindaco di Scilla, Pasquale Caratozzolo vittima, insieme alla sua squadra amministrativa, di un vile atto intimidatorio da condannare fermamente”. A dirlo, il capogruppo del Pdl in Consiglio Regionale, Luigi Fedele che continua: “Assistiamo ad un ulteriore gesto ignobile rivolto ai rappresentanti delle istituzioni locali. Azioni minatorie che tentano di rallentare quel percorso di trasparenza portato avanti da chi si trova quotidianamente in prima linea ad amministrare la cosa pubblica in un territorio, come quello calabrese,  in cui sono numerose le insidie ”.

Conclude Fedele: “Non basta solo stigmatizzare questi gesti indecorosi. Oggi più che mai siamo a sostegno del lavoro delle forze dell’ordine e pronti ad assumere tutti quei provvedimenti improntati a garantire la legalità. Il lavoro del primo cittadino scillese e della sua Giunta non verrà, di certo, scalfito da questo tipo di minacce che, al contrario, inducono tutti noi a proseguire con convinzione nel cammino di innovazione che guarda, soprattutto, a ripristinare un sistema di diritti nella nostra terra”.