Sindaco di Palermo, Musotto (Mpa) dice “no” ad ogni tipo di accordo con il Pdl

”Abbiamo sin da subito sottolineato il valore di discontinuita’ della candidatura di Costa alla prima poltrona di Palermo. Chi oggi invita il Pdl al sostegno a questo giovane che rappresenta la vera novita’ di questa competizione elettorale,invoca fantasmi le cui macerie aleggiano quotidianamente in una citta’ distrutta dal malgoverno”. Lo dice il capogruppo dell’Mpa all’Assemblea regionale siciliana, Francesco Musotto, commentando l’invito del segretario dell’Udc Lorenzo Cesa a una convergenza del Pdl sul candidato del Terzo polo. ”Massimo Costa – conclude Musotto – potra’ contare su un ampio sostegno se sara’ appoggiato da un ampio consenso che dovra’ disconoscere gli autori del disastro Palermo”.