Reggio, Teatro Cilea: 86 talenti del conservatorio inaugureranno la stagione dei concerti

Sara’ il maestro Gian Rosario Presutti a dirigere il Concerto Inaugurale della XXII Stagione 2012 dell’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Musica “F. Cilea” di Reggio Calabria che mercoledi’ 29 febbraio offrira’, gratuitamente, all’intera cittadinanza. L’evento e’ stato presentato questa mattina nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio, alla presenza del Direttore del Conservatorio Cilea, Maestro Francesco Barilla’, il Presidente di Unioncamere Calabria dott. Lucio Dattola, il Sindaco di Reggio Calabria Demetrio Arena e il consigliere comunale delegato a Cultura, Turismo e Grandi Eventi avv. Monica Falcomata’. ”Ringrazio l’amministrazione comunale che ha reso possibile tutto questo. Fare esibire i ragazzi del Conservatorio al Teatro Cilea sara’ un’importante vetrina per loro, ma soprattutto dara’ modo di far conoscere alla citta’ i numerosi talenti che possiamo vantare; il Conservatorio inoltre, vuole innescare una sorta di dialogo in un rapporto di crescita sociao culturale”ha dichiarato il Presidente Dattola. Grande entusiasmo e’ stato dimostrato dalla Falcomata’:”E’ la prima volta che l’anno accademico del Conservatorio si aprira’ al Cilea proprio a sottolineare una sostanziale sinergia con le Istituzioni”. ”Abbiamo trovato piena disponibilita’ per la realizzazione di questo evento – ha spiegato il direttore Barilla”’. ”Questo evento – ha continuato Barilla’ – cerchera’ di coinvolgere in pieno la citta’. Il Conservatorio non e’ solo un luogo di studio, e’ un luogo dove e’ possibile realizzare importanti scambi culturali per iniziare sempre in modo nuovo diversi percorsi di crescita, sia per i nostri ragazzi che per la citta”’ha concluso Barilla’. Il cartellone concertistico non e’ stato ancora formalizzato ma ci sono state anticipate delle piccole chicche. Saranno in totale venticinque i concerti, due dei quali si svolgeranno al Teatro Cilea, altri invece saranno itineranti come ad esempio quello che si svolgera’ al Liceo Musicale di Locri o quello presso la Casa Circondariale di Laureana di Borrello. La stagione infine si concludera’ ad ottobre con la performance del pianista di fama internazionale Aldo Ciccolini. ”Questo e’ uno di quegli avvenimenti che la nostra Amministrazione intende promuovere sempre con il massimo entusiasmo – ha dichiarato il sindaco Arena. ”La citta’ in questi anni e’ notevolmente cresciuta culturalmente parlando. Abbiamo deciso di aprire le porte del Cilea proprio come scelta, per investire sulle nostre realta’ locali, per spogliarci da quella sorta di provincialismo che avvolte un po’ si avverte. Il livello del nostro Conservatorio e’ molto alto e ci auguriamo di poter portare a compimento molti altri progetti come questo, per divenire il volano di questa nuova ondata di fervore culturale che sta avvolgendo la citta”’.