Reggio: in manette il boss della ‘ndrangheta Pasquale Libri e altri due affiliati, Edoardo Mangiola e Claudio Bianchetti

Tre persone, tra cui il boss Pasquale Libri, sono state arrestate stamani dalla Dia di Reggio Calabria per associazione mafiosa, estorsione, rapina e illecita concorrenza. Libri, condannato nel processo ”Testamento”, era piantonato in ospedale per le cattive condizioni di salute. Gli altri arrestati sono Edoardo Mangiola e Claudio Bianchetti. La cosca avrebbe imposto il servizio mensa per gli operai della ditta impegnata nella costruzione del nuovo palazzo di giustizia.