Reggio: chiusa cucina istituto scolastico

Il laboratorio di cucina di un istituto comprensivo di Reggio Calabria, denominato “S.P.B.”, e’ stato chiuso dopo un’ispezione dei carabinieri del Nas. Il laboratorio, di cui e’ titolare L.T.A. di 38 anni, era stato attivato senza la preventiva denuncia d’inizio d’attivita’ e privo di requisiti igienico -sanitari. La chiusura e’ stata disposta dal dirigente del Dipartimento di prevenzione igiene degli alimenti dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria.