Reggio: al via l’iter per la realizzazione della nuova piazza Duomo

Si è insediata la commissione tecnica incaricata di esaminare le proposte progettuali per la ristrutturazione e la riqualificazione di Piazza Duomo, relativamente al bando emanato dall’Amministrazione comunale il 29/06/2011.
In virtù della posizione centrale per eccellenza della piazza in questione e della sua forte vocazione religiosa, artistica, storica e culturale, il bando ha suscitato grande interesse e sono ben 25 le offerte di elaborato progettuali presentate, tra le quali verrà scelto il progetto definitivo per riqualificare la principale piazza cittadina.
E’ importante sottolineare come ogni elaborato preveda sia una proposta progettuale con lo spazio alberato che una senza. Ma l’aspetto più significativo è certamente quello relativo alla composizione della commissione, formata da quattro esperti in materia: in rappresentanza della facoltà di Ingegneria dell’Università Mediterranea (Prof. Santini), della facoltà di Architettura (prof.ssa Fatta) della Mediterranea, e degli Ordini professionali degli Ingegneri (Ing. Fonte) e degli Architetti (Arch. Cannatà). La commissione è presieduta dal Dirigente del settore Lavori Pubblici arch. Marcello Cammera.
Un organismo partecipato e ricco di profili altamente professionali, con la competenza e la capacità necessarie per esaminare non solo gli aspetti amministrativi delle proposte ma anche e soprattutto di interpretare soluzioni adeguate e virtuose nel più generale progetto di crescita e sviluppo della città di Reggio Calabria.
L’opera pubblica, finanziata dalla Regione Calabria (per un milione e mezzo di euro), è la prima, del Piano integrato di sviluppo Urbano, appaltata dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Arena.
Proprio la ferma volontà del Primo Cittadino nel voler riqualificare il prestigioso spazio aperto della città, e l’impegno costante dell’Assessore ai Lavori Pubblici Pasquale Morisani, rappresentano una garanzia sulla tempistica e sull’avvio dei lavori di piazza Duomo.
La presenza nella commissione di professionalità di grande livello – ha dichiarato l’assessore Morisaniè la testimonianza di quanto questa amministrazione voglia coinvolgere, nel pieno delle possibilità, tutti gli attori principali della vita cittadina, condividendo con gli Ordini professionali e l’Università, le scelte strategiche che mirano a progettare e definire la città del “domani”. Un luogo che punta ad essere sempre più vicino alle esigenze del territorio e alle richieste della nostra comunità, convinti più che mai che, in un momento economicamente delicato per il sistema Paese, sia indispensabile concertare con gli enti di programmazione, come la Regione, scelte che guardano allo sviluppo del territorio”.