“PWA” world tour cup, Raffa soddisfatto sulla location reggina per un “evento così importante”

“E’ con grande piacere che la Provincia di Reggio Calabria ha sposato un così significativo evento sportivo, in grado di coniugare uno spettacolare aspetto agonistico alla migliore promozione del nostro territorio”.
Così il presidente dell’Amministrazione provinciale, Giuseppe Raffa, in merito alla Professional Windsurfers Association (PWA) World Tour edizione 2012 che si terrà dal 19 al 24 aprile a Reggio Calabria.
“Si tratta – prosegue il Presidente – di una kermesse di ampio respiro che veicolerà l’immagine della città e del suo comprensorio tramite le performance di centinaia di atleti provenienti da diverse nazioni, i quali gareggeranno in un campo di regata unico, quale lo specchio d’acqua prospiciente il Lungomare Falcomatà, e potranno esprimere le loro doti sportive approfittando delle caratteristiche di cui lo Stretto può fregiarsi. Vorrei, perciò, rivolgere il mio personale plauso, per l’operatività, all’organizzazione locale della manifestazione, il cui impegno ha reso possibile lo svolgersi della prima ed unica tappa italiana della Pwa World Tour proprio a Reggio, che, per sei giorni si trasformerà nella capitale del windsurf, essendo questa gara considerata l’eccellenza espressiva della disciplina. Un ringraziamento particolare anche al noto giornalista e conduttore Michele Cucuzza che ha accolto con entusiasmo il suo ruolo di testimonial dell’evento, garantendo ad esso ancor più prestigio e visibilità. Un’occasione importante – aggiunge Giuseppe Raffa – che attesta, ancora una volta, la capacità di Reggio a richiamare iniziative di alto spessore che la proiettino in scenari internazionali all’interno dei quali il nome della città e della sua provincia sarà associato a situazioni positive, in grado di far conoscere le migliori peculiarità della nostra terra. Inoltre – ribadisce il presidente – un aspetto da non sottovalutare è il livello di marketing territoriale che viene raggiunto grazie a tale circostanza: lo svolgimento della tappa, infatti, s’inserisce perfettamente in quei percorsi di promozione, attuati anche dall’Amministrazione di via Foti, che vogliono individuare per Reggio un ruolo in ambito turistico da realizzare tramite una capacità d’attrazione che la veda protagonista anche al di là dei canonici periodi in cui essa diviene meta di visitatori. Il periodo in cui si svolgerà la gara, perciò, diviene ottimale per far partire un messaggio preciso: cioè che Reggio può rappresentare una location attraente e stimolante anche al di fuori della stagione estiva. Tutto ciò – aggiunge Giuseppe Raffa – creerà un indotto non indifferente per le attività turistico – alberghiere – ricettive del comprensorio e per quelle realtà che operano nel campo dei prodotti tipici locali di cui anche la provincia è ricca: esse garantiranno ai windsurfers, ai loro staff, ai tanti appassionati che si ritroveranno sulle rive dello Stretto per assistere alla competizione, i migliori servizi di accoglienza ed ospitalità, grazie anche alla sinergia, di livello sociale, sportivo, associazionistico ed istituzionale che sta caratterizzando la fase preparatoria della kermesse. Inoltre – conclude il Presidente – la Pwa World Tour costituirà un’ottima occasione per promuovere, soprattutto tra i più giovani, l’importanza della disciplina sportiva nella convinzione che lo sport, appunto, rappresenti il mezzo migliore per lo sviluppo sano dei nostri ragazzi, e sono certo rinsalderà ulteriormente il rapporto tra la città ed il suo splendido mare”.