Ponte sullo Stretto, il viceministro Ciaccia: “decisione definitiva entro un mese”

Una decisione si impone, intanto aspettiamo il parere del ministero dell’Ambiente che deve dire la sua sulla variante alla Via (Valutazione impatto ambientale)“. Lo ha affermato il viceministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Mario Ciaccia, a margine del convegno della fondazione Einaudi ‘Per un’Italia europea’, a proposito degli ultimi sviluppi del Ponte sullo Stretto di Messina. Decisione che, secondo Ciaccia, e’ possibile arrivi entro un mese. “Nel quadro della compatibilita’ delle risorse del Paese serve un approfondimento -ha aggiunto Ciaccia- c’e’ un problema di costo dell’opera, costa 8,5 mld di euro, un problema che attiene al reperimento delle risorse perche’ non c’e', per ora, il concorso dell’Unione europea“.