Palermo, rom condannato a otto anni per aver abusato di una quattordicenne

di Antonella Trifirò – Ajrizzi Bajram, uno zingaro di 45 anni abusava di una ragazzina rom di 14 anni. E’ stata la vittima stessa a rivelarlo. La giovane aveva già subìto le avance di un anziano e l’episodio era emerso chiaramente in tribunale. L’uomo le aveva offerto 50 centesimi per farsi toccare. L’anziano è stato processato e condannato.

In seguito, la ragazza, tolta alla famiglia e ai genitori, era stata ammessa in una comunità. Qui, la quattordicenne ha raccontato anche l’altra storia, di cui si è reso protagonista Ajrizzi Bajram.

La versione della vittima è stata giudicata attendibile dal pm Carlo Lenzi e dal collegio presieduto da Pasqua Seminara anche per questo secondo spiacevole episodio e lo zingaro è stato accusato di violenza sessuale.