‘Ndrangheta: sequestrati 114 Kg di cocaina al porto di Gioia Tauro

Un ingente quantitativo di droga, 114 kili sono stati sequestrati dai finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria e dal personale delle Dogane nel porto di Gioia Tauro. La cocaina, purissima, era occultata all’interno di un container contenente circa 24 tonnellate di zucchero, proveniente dal porto panamense di Balboa ed in transito nel il porto di Gioia Tauro e diretto a Genova, e destinato probabilmente al mercato del Nord Italia. La droga si trovava nella parte anteriore del container, all’interno di tre borsoni, ed era divisa in panetti di circa un kilo, divisi in due confezioni da mezzo chilo cadauno. Il notevole quantitativo di sostanza stupefacente, se fosse stato immesso sul mercato avrebbe fruttato un guadagno di circa 20 milioni di euro.