Messina, Notte della Cultura: l’esposizione delle opere dell’artista Aldobrando al Polivalente S. Rizzo anche domenica e tutta la prossima settimana

Nell’ambito dell’evento NOTTE DELLA CULTURA 2012 e mentre il toto P.R.G. in città avanza tra dibattiti prese di posizione e mugugni l’ing. Achille Baratta (in arte ALDOBRANDO) è riuscito ancora una volta a portare avanti una iniziativa meritevole che ha raccolto e coinvolto professionisti di diversa età ed esperienza a confrontarsi con progetti e proposte mirati su quello che si potrebbe e vorrebbe per Messina.
Tutto ciò va inquadrato nel dibattito cittadino che si è sviluppato negli ultimi tempi nelle scelte che l’amministrazione comunale sta portando avanti per l’adozione di un nuovo strumento urbanistico che dovrebbe mettere ordine in quanto accaduto nell’ultimo decennio in città.
Questa ultima “marachella” di Aldobrando, così come l’ha voluto definire l’arch. Giuseppe Aveni, Dirigente Provinciale dell’azienda FF. DD. Di Messina e da lui stesso condivisa nasce dalla considerazione che quanto
Predicato e portato avanti nell’ambito dell’attività istituzionale dell’Azienda stessa in ambito di Dissesto Idrogeologico e salvaguardia delle colline comincia a prendere coscienza, oltre dalla società civile che ne ha attenzionato l’importanza, anche da parte dell’amministrazione comunale che in questi giorni ha definito con deliberazione comunale come salvaguardare le colline intorno la citta che l’arch. Aveni ha definito – da sempre – “LA TERRA DI MEZZO” da recuperare e mettere in sicurezza per tutti i rischi naturali ed antropici a cui rimane ed è esposta.
Infatti, e non a caso, valutata la grande attenzione, ed il tempo necessario, per potere valutare tutte le idee progetto che sono arrivate e messe in visione , l’esposizione rimarrà aperta tutta la settimana entrante, oltre tutta la Domenica 26, dalle ore 8,30 alle ore 17,00, per dare anche l’opportunità alle scuole di visitarla ed avere contezza di così come quante cose meritevoli si potrebbero portare avanti per Messina. Non a caso già la presenza di tanti artisti e professionisti la dice lunga sulle potenzialità che il nostro territorio offre ed inoltre basta attenzionare la grande mole di progetti redatti e portati avanti dall’Azienda FF.DD. in questo ultimo anno per rendersi conto del valore e delle potenzialità esistenti nel territorio cittadino.
Infine la giornata di Domenica al Polivalente S. Rizzo ha in programma tutta una serie di manifestazioni ludiche, culturali, dimostrativi e sportivi così come riportati nelle locandine che vedrà coinvolti giovani ed associazioni culturali con performance da vedere e seguire con molta attenzione.