Messina: giovedì la Galleria provinciale d’Arte Moderna e Contemporanea sarà intitolata al prof. Lucio Barbera

Giovedì 23 febbraio, alle ore 11, presso la Galleria provinciale d’Arte Moderna e Contemporanea di Via XXIV Maggio, avrà luogo l’intitolazione della stessa Galleria a Lucio Barbera, di recente scomparso.

L’evento celebrativo vuole essere un omaggio doveroso al noto critico d’arte messinese che ha strenuamente voluto l’apertura della Galleria provinciale d’Arte Moderna e Contemporanea di Messina, alle fine degli Anni Novanta.

Lucio Barbera, ricordiamo, è stato anche docente nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Messina e giornalista professionista.

La manifestazione prevede un saluto del Presidente della Provincia, on. Nanni Ricevuto e dell’assessore alla Cultura, Mario D’Agostino.

Interverranno: il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca; il prof. Giuseppe Amoroso; la storica d’Arte, Teresa Pugliatti;  il deputato regionale on. Giuseppe Ardizzone.

Coordinerà i lavori Lino Morgante, capo redattore centrale di Gazzetta del Sud.

L’intitolazione della Galleria d’Arte rappresenta il degno corollario di una struttura museale che oggi rappresenta una delle più importanti realtà museali d’Arte Contemporanea in Sicilia ospitando, all’interno dei suoi locali, dipinti di artisti di fama nazionale ed internazionale quali, tra gli altri; Felice Casorati; Lucio Fontana; Alighiero Boetti; Victor Pasmore; Howard Hodgkin; Corrado Cagli; Mimmo Rotella; Agostino Bonalumi; Renato Guttuso; Carlo Levi; Giuseppe Migneco; Alexander Libermane; Giò Pomodoro; Mario Mafai.

Da alcuni anni, inoltre, la Galleria provinciale d’Arte Moderna e Contemporanea di Messina, e divenuta la sede ideale di iniziative culturali: dalla musica, all’Arte, alla poesia con grande successo di pubblico e visitatori.