Messina: 33enne aggredisce un cane e una persona che difendeva l’animale. Arrestato dalla polizia

A Messina, la polizia, ha arrestato un uomo di 33 anni, A.L., che ha picchiato selvaggiamente un cane a spasso con la padrona e poi aggredito un’altra persona intervenuta per difendere l’animale. La vittima, subito soccorsa e trasferita al pronto soccorso, ha riportato lesioni giudicate guaribili in 30 giorni e la frattura del setto nasale. Selvaggiamente spinto a terra e preso ripetutamente a calci sul viso, l’uomo e’ stato aggredito perche’ aveva tentato di difendere il cane a passeggio con la padrona in uno spazio verde. L’arrestato e’ un pregiudicato per reati contro il patrimonio, la persona, per armi e stupefacenti.