Maltempo: 6 famiglie bloccate nel cosentino per frana

Sei famiglie sono bloccate a Verbicaro, sull’alto Tirreno cosentino, da una frana con un fronte di 400 metri circa che blocca la strada della valle dell’Abatemarco che porta all’omonimo acquedotto. ”La zona e’ completamente isolata da sabato -ha detto all’Adnkronos il sindaco Felice Spingola- e se si rompesse oggi l’acquedotto rimarrebbero a secco oltre 120mila persone perche’ non e’ possibile in alcun altro modo raggiungere le pompe di sollevamento. E’ una strada senza uscita”. L’acquedotto serve un bacino d’utenza molto elevato, fino al capoluogo. Nell’area e’ nevicato molto negli ultimi giorni e nelle abitazioni manca l’energia elettrica. Vi sono alcune case occupate stabilmente da famiglie e altre usate come ricovero per gli animali. I pastori in questi giorni non riescono a raggiungerli per accudirli. ”Abbiamo chiesto l’intervento della Protezione civile con l’elicottero ma non abbiamo avuto risposta”, lamenta il sindaco che ricorda come ”le frane ci sono da almeno un paio d’anni perche’ la zona e’ soggetta a caduta massi. Era stato sottoscritto un accordo con la Regione Calabria, al momento pero’ e’ rimasto disatteso”.