Laratta (PD): “nuova alluvione in Calabria. Situazione drammatica per la viabilità. Occorrono risorse urgenti per l’Anas”

Interrogazione urgente al Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture. “Perchè la Regione tarda a chiedere lo Stato di calamità?”

Strade a pezzi e gravi pericoli per gli automobilisti vengono segnalati in queste ore in tutta la Calabria. L’alluvione, peraltro non ancora esauritasi, che ha investito la Calabria nella settimana in corso, sta lasciando macerie. Occorronno interventi urgenti . L’ANAS deve essere messa in condizione di operare. I sindaci segnalano una condizione molto critica lungo le principali arterie. In primo luogo sulle Statali: 18 del Tirreno, 16 dello Jonio, 107 Silana-crotonese e su tutte le altre strade interne e minori. Le strade risultano sommerse dall’acqua e dalla neve in più punti, in altri l’asfalto è in diverse parti saltato e pieno di enormi buche. Centinaia sono i chilometri di strade interessate ai danni dell’ondata di maltempo. In serfie difficoltà anche tantissime strade provinciali in tutta la Calabria.
Si attende che la Regione Calabria chieda la Stato di Calamità che potrebbe liberare risorse finanziarie per l’Anas e per le Province per gli interventi urgenti e per la messa in sicurezza delle strade interessate al nubifragio di questa settimana