La Costa Allegra non è più alla deriva: è rimorchiata verso l’isola di Desroches, nelle Seychelles. Arriverà domani

Non e’ piu’ alla deriva la ‘Costa Allegra’, rimasta bloccata ieri in pieno Oceano Indiano da un’avaria ai motori, conseguente a un incendio in sala macchine: il peschereccio d’altura francese ‘Trevignon’, che nella tarda serata di ieri era riuscito a raggiungerla, ha infatti preso a rimorchio la nave italiana, e la sta adesso trainando verso Desroche, una delle piu’ remote isole delle Seychelles, situata circa 230 chilometri a sud-est di Mahe’, la principale dell’arcipelago: lo ha annunciato tramite un comunicato la Guardia Costiera seychellese. In giornata la ‘Allegra’ sara’ poi raggiunta da due rimorchiatori oceanici veri e propri, grazie ai quali dovrebbe essere in grado di raggiungere la capitale Victoria, su Mahe’, che era del resto la destinazione originaria della crociera. La nave sara’ inoltre scortata da unita’ della stessa Guardia Costiera e da ricognitori dell’Aviazione locale. “A Desroche c’e’ un resort di lusso, cosi’ i passeggeri potranno almeno farsi una doccia prima di essere trasferiti per via aerea”, ha spiegato il direttore generale dell’Autorita’ seychellese per il Turismo, Alain St. Ange, il quale ha aggiunto che l’intenzione del suo governo e’ di rimpatriare tutti i passeggeri, se possibile entro oggi stesso. Il problema principale, ha spiegato l’alto funzionario, e’ che i pur numerosi hotel di Mahe’ non dispongono di un numero di letti sufficienti per sistemare tutti, e nemmeno vi sono abbastanza posti a bordo degli aerei in partenza oggi dall’isola. Sulla ‘Costa Allegra’ ci sono 636 passeggeri e 413 membri di equipaggio, originari di 25 Paesi diversi. I cittadini italiani nel complesso sono 212, tra cui nove maro’ con compiti di protezione anti-pirateria.

Seppure gia’ rimorchiata dal peschereggio francese ‘Trevignon’ verso l’isola di Desroches, nelle Seychelles, la ‘Costa Allegra’ non potra’ raggiungere la terraferma prima di domani: lo ha precisato Srdjana Janosevic, portavoce della Presidenza della Repubblica seychellese, citando fonti della locale Guardia Costiera e avvertendo che non e’ possibile ipotizzare con precisione l’ora dell’approdo. Ancora piu’ tempo occorrera’ perche’ la nave italiana riesca ad arrivare a Mahe’, l’isola principale dell’arcipelago, dove si trova la capitale Victoria e dalla quale Desroches dista 230 chilometri.