Interrogazione di Laratta, Oliverio e Marini (PD) sulla tratta ferroviaria Cosenza-Paola

Al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Interrogazione a risposta scritta

Da onn. Franesco Laratta, Nicodemo Oliverio, Cesare Marini (PD).

Per sapere

Premesso che

Sempre più frequentemente vengono segnali i disservizi sulla linea Cosenza- Paola.

Treni soppressi, ritardi continui, coincidenze saltate e perfino convogli al buio in piena notte!!

Le condizioni della tratta ferroviaria Cosenza-Paola è sempre più nel caos. Mentre vengono segnali a rischio i collegamenti per Paola in coincidenza con la FrecciArgento e gli Eurostar per Roma: in diversi casi i passeggeri non riescono a  giungere in tempo a Paola a causa dei ritardi e delle quotidiane soppressioni delle coincidenza da Cosenza.

In sostanza, viaggiare da e per Paola è diventato un incubo per i pendolari (in tanti arrivano con notevole ritardo al posto di lavoro).

I disservizi denunciati dai passeggeri (anche con clamorose azioni di protesta nelle stazioni) sono gravi e ormai inaccettabili. Negli ultimi tre mesi sono stati segnalati decine di casi nel collegamento Paola-Cosenza e viceversa. A nulla sono valse finora le proteste e gli appelli dei sindaci e dei pendolari, le numerose interrogazioni parlamentari, mentre giornali e tv locali dedicano sempre più ampi servizi al degrado di una linea di grande importanza che ormai versa nel caos più completo.  E non sappiamo quanto siano rispettate le condizioni di sicurezza per i viaggiatori”!

Tutto ciò premesso

Si intende sapere

 -Se il ministro sia a conoscenza di quanto denunciato

 - cosa intenda fare, per quanto di competenza, per la risoluzione dei disservizi denunciati

 - se non sia il caso di promuovere un’indagine per accertare le responsabilità di quanto esposto