Google festeggia San Valentino con un doodle animato

Anche Google festeggia San Valentino con un divertente ‘doodle’ d’animazione dedicato all’amore infantile, come epitome di quello universale. Nel mini-cartone, si vede una bambina che salta alla corda e uno spasimante in erba che cerca di conquistarla. Con l’aiuto (manco a dirlo) del motore di ricerca che pero’ evidentemente in amore non basta, lui le prova tutte con le armi che gli sono proprie: prima le porta un fiore rosso, poi una scatola di cioccolatini a forma di cuore, poi un maglioncino, un palloncino a forma di cane, e poi ancora un aeroplanino, un orsacchiotto di peluche; insomma gli getta ai piedi una vera e propria montagna di regali, con tanto di cilindro da cui fiorisce un coniglio bianco. Ma lei, indifferente, continua a saltare alla corda. Lui rassegnato se ne va per l’ennesima volta; e quando torna alla carica, stavolta armato di una fune rossa, comincia a saltare anche lui. E a quel punto la ragazzina rimane folgorata dall’esercizio d’abilita’: si blocca, gli sorride, corre ad abbracciarlo e quindi iniziano a saltare insieme con la corda di lui. Insomma, un ‘doodle’ che racchiude con delicatezza i luoghi comuni dell’amore: il rifiuto, la perseveranza e infine la certezza che ‘amor vincit omnia’.