Genova, agguato a Sestri Ponente. La vittima è riuscita a fuggire

E’ mistero sulla vicenda accaduta ieri sera, poco dopo le 23, a Sestri Ponente. Tre uomini incappucciati hanno teso un agguato ad una persona che si è data alla fuga. Gli aggressori sono poi scappati, a loro volta, a bordo di un’auto di piccola cilindrata. Gli investigatori della squadra mobile di Genova stanno cercando di fare chiarezza sull’episodio. Secondo un testimone, i tre uomini incappucciati avrebbero atteso l’arrivo del loro obiettivo e lo avrebbero aggredito. L’uomo, però, è riuscito a divincolarsi e a fuggire. E’ a questo punto che sono stati esplosi due colpi di pistola in aria. Poi, i tre malviventi sono fuggiti.Sul posto la polizia ha trovato un bossolo di una pistola calibro 22 e un bossolo di una scacciacani. L’indagine degli uomini agli ordini del capo della Mobile Fausto Lamparelli muove ora dai reperti, dalle testimonianze e dai filmati dei sistemi di sorveglianza della zona che la polizia sta acquisendo in queste ore. Negli ospedali cittadini non si sono presentati feriti. Nessuna denuncia e’ stata presentata alle forze dell’ordine in relazione all’episodio di ieri sera.