Domani il ministro Profumo in visita a Palermo

Il ministro dell’Istruzione e della ricerca, Francesco Profumo, visitera’ l’Istituto comprensivo “Giovanni Falcone” di Palermo nel quartiere Zen. Sara’ la prima volta che un ministro dell’Istituzione si reca in questo quariere periferico del capluogo siciliano. Produmo sara’ alle 9 in via Marchese Pensabene 34, dove ha sede la scuola che ha infatti finalmente ottenuto, dopo un anno e mezzo, il proprio numero civico. L’istituto e’ stato piu’ volte danneggiato da atti vandalici. Profumo incontrera’ il dirigente scolastico, le delegazioni di studenti, docenti e genitori della “Falcone”e della vicina scuola “Leonardo Sciascia”, e, assieme al commissario straordinario del Comune e al prefetto, i rappresentanti delle associazioni che si occupano di legalita’ a Palermo. Il ministro dara poi il calcio d’inizio alla partita amichevole tra forze dell’ordine e cittadini del quartiere arbitrata da un militare dei carabinieri. Successivamente, Profumo sara’ nelle Facolta’ di Ingegneria per incontrare il rettore dell’universita’, Roberto Lagalla, e gli studenti, quindi si spostera’ all’Ismett (Istituto mediterraneo trapianti e terapie ad alta specializzazione) e infine a Palazzo Steri, sede del Rettorato dell’ateneo.