Delegazione della provincia di Reggio in visita dal presidente di quella di Milano, Guido Podestà

Un clima cordiale ed una manifesta volontà di avviare positive sinergie tra i due enti. Questi i capisaldi che hanno caratterizzato la visita della delegazione degli amministratori della Provincia di Reggio Calabria nell’incantevole scenario di  Palazzo Isimbardi, la cui parte più antica risale al XV secolo, che è la sede principale della Provincia di Milano e degli organi istituzionali dell’ente. La delegazione reggina composta dal Presidente del Consiglio Provinciale Antonio Eroi,  dai consiglieri Raffaele D’Agostino e Vincenzo Loiero nonché dall’Assessore Provinciale alle Attività Produttive Domenico Giannetta, in rappresentanza del Presidente Raffa, è stata accolta e ricevuta dal Presidente della Provincia di Milano, Guido Podestà.

L’incontro ha visto fare gli onori di casa il Presidente del Consiglio Provinciale meneghino Bruno Dapei e l’assessore ai Lavori Pubblici, alla Mobilità Urbana ed alle Infrastrutture Giovanni De Nicola. Presente anche il popolare volto noto della televisione Cesare Cadeo in qualità di funzionario a supporto della presidenza. L’occasione è stata propizia al Presidente Podestà per anticipare ai suoi graditi ospiti il significato e gli aspetti essenziali della sua proposta di legge che, in combinato con quanto già annunciato e presentato ufficialmente in sede UPI, si prefigge di introdurre un sostanziale rafforzamento delle deleghe attualmente trasferite alle Province Italiane introducendo, altresì, dal punto di vista normativo le linee guida per la costituzione delle future Città Metropolitane, tra le quali cui appunto va annoverata Reggio Calabria ed il suo territorio provinciale.

Il Presidente del Consiglio Provinciale Antonio Eroi ringraziando il Presidente Podestà per la calorosa accoglienza dimostra alla delegazione reggina ha quindi avuto modo di approfondire, insieme ai presenti, gli aspetti essenziali in merito alla recente proposta di risoluzione a favore degli Enti Intermedi e delle Province Italiane da lui stesso presentata solo qualche giorno fa ai rappresentanti dei 47 Paesi Membri del Consiglio di Europa a Strasburgo. Infine, l’Assessore Provinciale Domenico Giannetta portando i saluti del Presidente Raffa ha poi concordato con il Presidente Podestà un prossimo incontro che si terrà proprio in riva allo Stretto, a Reggio Calabria, per avviare un positivo scambio di buone pratiche in relazione alle positive esperienze ed alle politiche attuate dalla Provincia di  Milano soprattutto in materia di nuove tecnologie applicabili anche  al comparto produttivo reggino.  Significativo poi il riconoscimento formulato dal Presidente del  Consiglio Provinciale di Milano Bruno Dapei e rivolto al suo collega reggino Antonio Eroi per l’impegno profuso in questi mesi contro l’abolizione delle Province italiane, la cui prossima tappa prevede l’appuntamento con la riunione romana in sede UPI del prossimo 27 febbraio al fine di valutare gli esiti dei consigli provinciali straordinari svoltosi di recente in modo simultaneo in tutta Italia e per pianificare le prossime iniziative.