Catania: disagi per residenti e commercianti in Via Locatelli

La via Antonio Locatelli, afferente alla ottava municipalità del comune di Catania, è interrotta da pietre e rifiuti.

Commercianti e residenti hanno segnalato tale problematica attraverso il modulo “lo dico a scelta giovane” predisposto nel sito ufficiale  (www.sceltagiovane.it) del movimento politico che fa riferimento a Daniele Capuana.

A denunciare e a costruire uno screening della zona è stato il vice coordinatore della VIII municipalità Davide Zinna, che dichiara: “ La via Locatelli  è ostruita da un fazzoletto di terreno che non permette l’accesso ai residenti e alle attività commerciali presenti nella suddetta via. Difatti , l’unico modo per arginare il problema, è percorrere il viale Mario Rapisardi, andando incontro all’intenso traffico che si viene a creare durante la giornata. Inoltre, tale porzione di terreno, si trasforma in discarica a cielo aperto che danneggia enormemente il decoro della zona”.

“Abbiamo già predisposto una serie di incontri con i commercianti e i residenti – ha dichiarato il coordinatore del II Collegio di Scelta Giovane Catania Santo Di Benedetto – per informarli di come e quando tale problematica verrà risolta. L’impegno di Scelta Giovane c’è tutto ed è al servizio dei cittadini”.

Intanto, la denuncia è già stata presa in carico dal consigliere comunale di Scelta Giovane Francesco Navarria, che chiederà formalmente all’amm.ne comunale e alla multi servizi di intervenire tempestivamente.

“ La nostra politica – conclude Navarria,  è realmente a contatto con il territorio, ci piace dare risposte alle persone”.