Belcastro: “serve un’ispezione nella Procura della Repubblica di Cosenza”

Il deputato Elio Belcastro, vicesegretario di Noi Sud e componente della Commissione Antimafia, ha presentato un’interrogazione con cui chiede al Ministro della Giustizia ”se sussistano le condizioni per disporre un’ispezione nella Procura della Repubblica di Cosenza”. ”Diversi organi di stampa – afferma Belcastro nell’interrogazione – hanno pubblicato notizie relative alla Procura della Repubblica di Cosenza, con riferimento a probabili indagini in corso, indagini che coinvolgerebbero esponenti del mondo politico ed istituzionale. Tali indagini, sempre secondo quanto riportato da organi di stampa, si protraggono da tempo”. ”Tale situazione – aggiunge il deputato – appare grave e insostenibile in una regione come la Calabria in cui le collusioni che coinvolgono la criminalita’ organizzata ed interessi economici a volte poco chiari costituiscono un problema gravissimo da affrontare in modo tempestivo, giacche’ una giustizia efficace e’ certamente una condizione indispensabile al fine di far progredire le aree piu’ svantaggiate del nostro Mezzogiorno. Collusioni che potrebbero essere favorite dalla cosiddetta ‘area grigia’, quella zona d’ombra che viene spesso sottovalutata. Inoltre, negli anni passati nella stessa Procura di Cosenza vi furono delle ispezioni ministeriali con esito ‘nullo’ nonostante dalle stesse sembra siano emerse delle ‘responsabilita”’.