Sciopero tir: presidiati snodi per la viabilità in Calabria

Si e’ estesa alla Calabria la protesta dei tir. Presidi di mezzi pesanti sono stati attuati nei punti strategici della viabilita’ calabrese. Decine di mezzi sono parcheggiati a bordo carreggiata. In particolare risultano presidiati gli svincoli dell’A3, alcuni incroci della strada statale 106, e, sulla statale dei due mari che collega Catanzaro all’autostrada, lo svincolo di Settingiano, alle porte del capoluogo di regione. Sulla 106 i mezzi si sono radunati in locaita’ Passovecchio, a Crotone, e, piu’ a sud, a Belcastro (Cz). Al momento, secondo quanto si apprende dalla Polstrada, non ci sono blocchi per la circolazione, anche se in alcuni casi i camionisti, pur consentendo il transito dei veicoli leggeri, bloccano il passaggio dei camion.