Sciopero tir: Conad lancia l’allarme

I blocchi degli autotrasportatori stanno creando forti difficolta’ nell’approvvigionamento dei punti di vendita, soprattutto per quanto riguarda i prodotti freschi. “Chiediamo che il governo si attivi immediatamente per trovata al piu’ presto una soluzione“, afferma il direttore generale di Conad, Francesco Pugliese. “Il blocco dei Tir dei giorni scorsi in Sicilia – secondo Pugliesenon ha consentito ai prodotti freschi siciliani di poter raggiungere i mercati del Nord e dell’Europa. I blocchi ‘spontanei’ che si stanno verificando in queste ore impediscono il tempestivo rifornimento dei punti di vendita con prodotti freschi di primaria necessita’ quali ortofrutta, latte e carne, che incominciano a scarseggiare sugli scaffali. Se si protrarranno, i danni saranno ingenti. Invitiamo percio’ il governo ad attivarsi immediatamente, al fine di trovare una soluzione e risparmiare ulteriori danni ai cittadini e alle attivita’ economiche del Paese“.