Porto di Gioia Tauro, Scopelliti: “al via nuovi servizi”

Nel porto di Gioia Tauro partiranno nuovi servizi che consentiranno un incremento nei prossimi mesi di circa 250 mila teus. A darne notizia e’ il Presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti, impegnato sul rilancio dell’infrastruttura portuale calabrese. Il prossimo 28 gennaio – informa una nota dell’Ufficio Stampa – e’ previsto al Porto di Gioia Tauro, il primo approdo del servizio Canada Express con la Mv MSC Antwerp, una nuova nave capace di portare fino a 3.800 teus. La nuova rotta coinvolgera’ la seguente rotazione: Montreal-Gioia Tauro-Valencia-Sines-Montreal. Nello scalo gioiese e’ anche in partenza il servizio Spain Saec, operante nel terminal di Valencia, con navi che hanno capacita’ nominale media di 5.500 teus. La rotazione dovrebbe includere i porti del Sud America, del Mediterraneo, oltre a Gioia Tauro e Valencia. Inoltre e’ prevista tra i mesi di marzo e maggio, l’attivazione del nuovo servizio Jade, in connessione tra il Far East ed il Mediterraneo, con un accordo operante in jont da MSC (4 navi) con CMA-CGM (5 navi), grazie al quale saranno impiegate navi tra i 9.500 e i 11.400 teus, con il coinvolgimento di importanti realta’ mondiali commerciali quali Shanghai, Ningbo, Hong Kong, Chiwan, Yantian, Singapore, Port Kelang, Malta, Tangiers, Port Kelang, Vung Tau.