Poli d’innovazione: la Regione Calabria ha coinvolto 348 imprese

L’assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri – informa una nota della Giunta – presiedera’, portando i saluti del presidente Scopelliti, la riunione sui poli regionali della ricerca che si svolgera’ martedi’ 17 alle ore 10. Il tavolo tecnico si terra’ a Lamezia Terme presso la fondazione “Terina”. “Abbiamo coinvolto – ha dichiarato Caligiuri – 348 imprese negli otto poli di innovazione con la previsione di assumere 80 nuovi ricercatori. Con un investimento di oltre 26 milioni di euro, la ricerca rappresenta una priorita’ politica per sostenere le imprese per il rilancio della Regione”. L’incontro si propone di creare un sistema regionale sulla ricerca, con il coordinamento di “Calabria Innova” e la puntuale verifica dei risultati ottenuti con gli ingenti finanziamenti nazionali e regionali indirizzati in questa direzione. Alla riunione parteciperanno, fra gli altri, Danilo Farinelli di “Calabria Innova”, Alberto Felice De Toni, gia’ presidente dell’associazione nazionale Ingegneria Gestionale e Massimiliano Ferrara, direttore generale dell’assessorato regionale alla cultura. Nel corso dell’incontro verranno presentati i progetti degli otto poli: trasporti, logistica, tecnologie della salute, beni culturali, tecnologie dell’informazione, agroalimentare, energie rinnovabili, efficienza energetica, tecnologie dei materiali, risorse acquatiche.