Le generalità delle vittime dell’incidente di poco fa a Mammola

Sono tre giovani, probabilmente operai, tra i 18 e i 26 anni, tutti di Guardavalle (Catanzaro) e un uomo di 50 anni le vittime dell’incidente stradale di oggi sulla superstrada Ionio-Tirreno. I tre giovani Antonio Andreacchio, di 20 anni; Cosimo Pugliese (26) e Giuseppe Franco (18) erano a bordo della Micra che si e’ scontrata con l’Audi A3 condotta da Giovanni Giorgi (26) di San Luca, ricoverato in rianimazione nell’ospedale di Locri e con a bordo l’altra vittima, lo zio Antonio Giorgi, di 50 anni.