Energie rinnovabili: in Calabria è “boom”

”L’anno appena concluso ha fatto registrare in Calabria un nuovo record per quanto riguarda i nuovi impianti di produzione da fonti rinnovabili entrati in esercizio. Sono stati, infatti, 4.903 i nuovi impianti di produzione a ‘emissioni zero’, che Enel Distribuzione, con grande dispiegamento di uomini e mezzi, ha connesso nell’anno alla rete elettrica della regione”. A rendere noto il dato e’ lo stesso Ente elettrico. ”L’esperienza e la professionalita’ messa in campo dai tecnici Enel – recita una nota stampa – ha consentito di gestire un numero di connessioni che nel 2011 e’ aumentato del 250% rispetto al numero di impianti ( 1.954 ) che erano stati connessi alla rete elettrica nell’anno precedente. Il numero globale di impianti verdi presenti sul territorio regionale passa cosi’ dai 3.509 di fine 2010 agli oltre 8.400 attivi a fine 2011, facendo segnare un aumento del 140%. Ad aumentare in modo significativo sono stati, in particolare, gli impianti fotovoltaici di piccola taglia, ossia con potenza inferiore a 20 KW, di privati, aziende o Pubbliche Amministrazioni. Nell’anno gli impianti attivati, di questo tipo, sono stati, infatti, oltre 4.300. Globalmente i nuovi impianti, – si evidenzia – con una potenza complessiva di 227,8 MW, fanno segnare anche un +35,8% rispetto ai 636,3 MW gia’ installati a tutto il 2010 e portano a oltre 860 MW la potenza complessiva degli impianti di produzione a ‘emissioni zero’ installati in Calabria. Per far fronte ai crescenti volumi di richieste di connessione, Enel Distribuzione non si e’ limitata a dotarsi di un portale informatico, cosi’ come previsto dalla Delibera 125/10 dell’Autorita’ per l’Energia Elettrica ed il Gas, ma ha colto l’occasione per sviluppare un servizio che raccogliesse tutta l’esperienza acquisita in questa articolata relazione con i nuovi produttori. Il nuovo Portale Produttori, infatti, accessibile dallo scorso ottobre dal sito eneldistribuzione.it, e’ dotato di un tutorial informatico che consente la compilazione assistita della domanda di connessione e l’invio online. Oltre ad agevolare l’iter per la gestione di una richiesta di connessione, il portale – si legge ancora – consente al produttore di conoscere in tempo reale anche lo stato di avanzamento della propria richiesta. Quella di Cosenza e’ stata nel 2011, con 1.842 nuovi impianti connessi, la provincia piu’ virtuosa. Seguono poi Catanzaro, con 1.118, Reggio Calabria, con 1.015, e Vibo Valentia, con 588. Chiude la classifica Crotone con 340 nuovi impianti attivati”.