Commerciante narcotizzato e rapinato nel reggino. Arrestata straniera

Ha narcotizzato un commerciante e poi lo ha rapinato. E’ quanto hanno ricostruito i poliziotti del commissariato di Bovalino, nella locride, dopo avere ricevuto una segnalazione. L’uomo aveva incontrato occasionalmente una cittadina romena che gli aveva offerto un bicchiere di vino nel quale aveva versato a sua insaputa una sostanza narcotizzante che produce effetti simili all’eroina. L’uomo, dopo il primo sorso, ha iniziato a perdere coscienza e la donna ne ha approfittato per sottrargli tremila euro in contanti circa e allontanarsi. L’allarme e’ stato dato a qualche ora di distanza. La vittima e’ stata trovata stesa sul pavimento e trasportata all’ospedale di Locri dove si trova nel reparto di Rianimazione. Dalle poche parole che i poliziotti sono riusciti a estrarre all’uomo, si e’ giunti all’identificazione della presunta responsabile, Rozalia Claudia Kapas, di 20 anni. La donna e’ stata sottoposta a decreto di fermo di indiziato delitto.