Candidoni (Rc): 2 fratelli rubano piante di kiwi, arrestati

Due fratelli sono stati sorpresi a Candidoni, nel reggino, in una piantagione di kiwi. Avevano tagliato circa 50 piante quando i carabinieri dello Squadrone eliportato Cacciatori di Calabria e di Gioia Tauro li hanno visti, durante un servizio di controllo del territorio. Giuseppe Zangari (49 anni) e Domenico Zangari (53) hanno reciso il fusto delle piante con una motosega approfittando dell’oscurita’. I militari li hanno bloccati sulla ss 18 mentre tentavano di allontanarsi. Portati in caserma a Rosarno non hanno fornito alcuna spiegazione per il loro gesto e sono stati dichiarati in arresto con l’accusa di danneggiamento aggravato. I carabinieri stanno verificando la proprieta’ del terreno. Il gesto sembra infatti una vera intimidazione.