Calciomercato Reggina: dopo Missiroli parte anche Rizzo, va al Cagliari in comproprietà. E Bonazzoli…

Il calciomercato è nelle sue giornate “clou” e la Reggina vede oggi concretizzarsi una nuova partenza, dopo quella di Missiroli che due settimane fa è andato al Sassuolo a titolo definitivo per una cifra vicina ai 3 milioni e mezzo di euro. Stamattina il Cagliari ha chiuso l’accordo con il presidente Foti per avere in comproprietà il cartellino di Giuseppe Rizzo, 20enne centrocampista Messinese che ha fatto molto bene con la maglia amaranto nelle ultime due stagioni di B. Per Rizzo sarà la prima esperienza in serie A, e già da domani si allenerà agli ordini di Ballardini in rossoblù. Per la comproprietà del giocatore, Cellino ha versato nelle casse della Reggina 2 milioni di euro. Il giovane centrocampista, quindi, è stato valutato 4 milioni, e solo la prossima estate si potrà capire quale sarà il suo destino. Intanto andrà a giocarsi le sue carte nella massima serie per la prima volta, seguendo le orme di Biondini e Missiroli che negli scorsi anni hanno lasciato Reggio diretti nel capoluogo Sardo.
Ma in uscita ci sono ancora diversi giocatori. Tra i “big”, potrebbero partire solo Bonazzoli e Cosenza, richiesti il primo dal Padova e il secondo da Brescia e Modena. Per il resto, non dovrebbero esserci novità clamorose: Rizzato e Ceravolo molto probabilmente continueranno a vestire la casacca della Reggina fino a fine stagione, così come tutti gli altri principali giocatori amaranto anche se non è da escludere un ritorno del Genoa su Nicolas Viola, che però difficilmente partirà in questa stagione.