Cadavere sulla spiaggia nel Siracusano, forse è un migrante

Il corpo di un uomo di 30-40 anni e’ stato trovato sulla spiaggia di Avola, nel Siracusano, da vigili del fuoco. Secondo i primi rilievi sarebbe morto da diversi giorni. L’ipotesi privilegiata e’ che sia di un migrante vittima di uno dei tanti ‘viaggi della speranza’ nel Canale di Sicilia che una violenta mareggiata ha ‘portato’ sulla battigia.