Zuccotto all’arancia

Questo e’ uno zuccotto all’arancia.

Si e’ vero, ho detto che i dolci non sono il mio …….. ma questo e’ si un dolce ma nel contempo non lo e’, direi piuttosto che e’ un progetto  ……. di dolce, nel senso che io l’ho solo appunto “progettato”;  il pan di spagna e’ del forno sotto casa, la panna e’ della gelateria Sottozero, le scaglie di cioccolato amaro sono del supermercato, il rhum e’ rhum, e le arance, beh queste si’, sono proprio arance.  Rivestite con la pellicola una ciotola a forma di cupola, disponete tutt’intorno le arance spellate a vivo come in foto e poi riempite la vostra ciotola con strati di panna e pan di spagna inzuppato con sciroppo al rhum, farcendo il tutto con scaglie di cioccolato fondente e pezzetti di arancia. Infine ricoprite con la pellicola in eccesso e lasciate in frigo almeno un paio d’ore. Al momento di servire, capovolgete la ciotola su un piatto per dolci, sfilatela (verra’ via facilmente), togliete la pellicola e, se siete state/i brave/i ……….. avrete ottenuto questo risultato. Scegliete la frutta seguendo il vostro personale gusto; i kiwi saranno meravigliosi, per non parlare poi dei frutti di bosco.

Io l’ho creata per mia nipote Felicia …….. sara’ cosi’ bella per questo?. Intanto vi assicuro che era anche buonissima.

Buona giornata a tutti, anche se mi sono svegliato con un febbrone da cavallo.