La collezione jeans firmata Diesel

I jeans sono un pezzo immancabile del guardaroba di ogni stagione. Stanno bene con tutto e si adattano al look casual così come a quello raffinato. Ecco le proposte di Diesel per l’inverno 2011: anche questa volta il brand interpreta il denim in chiave eclettica, originale e creativa, caratteristica che lo ha reso celebre ed amatissimo in tutto il mondo.

Per una donna contemporanea e sempre al passo con i fashion trends del momento Diesel disegna jeans di ogni tipo, adatti a soddisfare ogni gusto ed esigenza:

Vintage. Per chi ama lo stile retrò e vuole dare un tocco sofisticato al proprio look sono perfetti i pantaloni in denim con la gamba svasata sul fondo, la famosa zampa d’elefante tanto in voga negli anni Settanta.

Glam Rock. Stile aggressivo e molto grunge per i modelli Diesel arricchiti da strappi, invecchiature e toppe. Ideali da indossare con tacchi alti e giubbino in pelle.

Skinny. Ideale per le donne che amano la vestibilità asciutta sono i jeans slim fit, sia in tessuto classico che elasticizzato. E per chi vuole osare, Diesel propone nella sua collezione anche il legging in tessuto denim – definito “jegging” – in varie colorazioni moda. Il trend skinny è molto in voga ed infatti i jeans che mettono in risalto la silhoutte femminile con un tocco sexy sono presenti nelle collezioni di tutti i brand del settore.

Alla Turca. Sono presenti anche jeans con il cavallo basso – come in pantaloni in stile arabo – ideali per dare un tocco glam al look metropolitano. Da indossare rigorosamente con un capospalla corto come un bomber o una giacca sagomata che metta in risalto la particolarità di questo modello.

Sopra la caviglia. Molto belli sono i modelli con questo particolare taglio, con o senza il risvolto. Possono essere indossati sia di giorno con un paio di sneackers che con i tacchi, per un look serale molto trendy.

 

I prezzi della collezione

I jeans della collezione Diesel partono da un prezzo di 110 euro per i modelli basic fino ad arrivare ai 310 euro dei pantaloni più particolari, arricchiti da strappi e “scoloriture”. Supera i 300 euro, infatti, uno dei modelli più in voga della collezione: si tratta di Xeroz (vedi foto) un jeans skinny dall’effetto invecchiato che propone sul davanti un’originale lavorazione patchwork con vari scampoli di tessuti denim diversi tra loro. I leggings in denim spaziano invece tra  120 e 200 euro. Anche in questo caso, oltre a tessuto e modello, è la lavorazione a fare la differenza. Il più gettonato della stagione è senza dubbio Jegonfire (vedi foto) il jegging a vita bassa realizzato in tessuto delavé con effetto consumato e proposto nell’esclusiva tonalità del grigio.

Tuttavia non ci sono solo pantaloni nella collezione Diesel: il marchio propone il denim anche per tutti gli altri capi di abbigliamento e per gli accessori. Per chi ama questo tessuto, quindi, non ci sarà che l’imbarazzo della scelta!