“Assaggiami sulle labbra”

Mia cugina Eleonora oltre ad una gran simpatia,ha sempre avuto un gran talento in cucina, cosi’ capitava spesso che nella nostra grande cucina, specie in quelle serate un po’ “spente”, si inventasse qualcosa che andava sempre alla grande. Una di quelle sere appunto, presento’ a tavola delle fettine di carne “strascicate” in padella. “Eleonora ma che e’?” chiese zio Gioacchino gia’ gustosamente interessato. “Assaggiami sulle labbra” fu la sua grandiosa risposta che da allora diede il nome a questa semplice e velocissima ricetta. Infarina leggermente delle fettine di lonza e saltale in olio e burro a mo’ di scaloppine. Toglile dalla padella e nell’intingolo che e’ rimasto aggiungi aglio, peperoncino e qualche capperetto. Dentro schiaccia, aiutandoti con una forchetta,  qualche pomodoro fresco a pezzettoni, e dopo qualche minuto rimetti in padella le scaloppe e lascia insaporire ……….. assaggiami sulle labbra.